Lavori piazza Pia, rivoluzione viabilità

E’stato annunciato come il primo dei grandi cantieri del Giubileo. A piazza Pia, rione Borgo, accanto a via della Conciliazione, alla fine dei lavori cambierà tutto: isola pedonale, viabilità rivoluzionata e un nuovo sottovia che si collegherà al tunnel esistente del lungotevere in Sassia. Iniziati il 22 agosto, il cantiere ha una conclusione certa: dicembre 2024, quando con l’apertura della Porta Santa si darà il via ufficiale al Giubileo. Un cantiere da 70 milioni di euro a cura di Anas per una convenzione con il comune di Roma.
Intanto per fare spazio al cantiere, è cambiata la viabilità. Ponte Vittorio Emanuele è diventato a doppio senso di marcia, mentre su via della Traspontina e via San Pio X è stata invertita la direzione, con un senso unico di marcia da Borgo Sant’Angelo al lungotevere. Il traffico in arrivo da piazza Adriana deve svoltare su via delle Fosse di Castello.
Nel rione Prati, è cambiato il senso di marcia in via Duilio, via Attilio Regolo e via Fabio Massimo. Nelle strade tra via Cola di Rienzo e via Crescenzio, invertito il senso di marcia su via Terenzio e via Virgilio.
Un cantiere importante su piazza Pia, ma nessun progetto, inspiegabilmente, per una sistemazione delle strade del Centro che accoglieranno i pellegrini/turisti del Giubileo. Sempre più sconnesse e difficili da percorrere, il reticolo di vie nei rioni – a partire da strade con il significativo toponimo di via del Pellegrino o via Panisperna – resteranno immutate sino al 2025 e forse anche oltre.  (aacs)

Leggi altre notizie

E la domenica si studia al museo

Si può studiare al museo in un'aula aperta anche la domenica? Ora si può, con il primo esperimento avviato a Palazzo Braschi.

Tva, e ora il dibattito

Per il momento è una sigla e un progetto. Se diventerà anche una infrastruttura reale lo dirà il tempo. Ora è la fase del dibattito pubblico.

L’Otto, di nuovo

E' ripreso a gennaio il cantiere per la sostituzione dei binari lungo il tram 8. Dal lungo cantiere avviato nel 2022 era rimasto fuori qualcosa: Ponte Garibaldi.

Premio Aacs di Roma edizione 2023

Lo scorso 13 dicembre si è svolta la 25esima edizione del Premio Aacs di Roma. Un'edizione speciale che ha visto anche il varo di una nuova iniziativa.