Fiori dall’asfalto

Prima le modifiche, poi la presentazione in Giunta. Nuovo passo avanti per la realizzazione del giardino sopra al parcheggio di via Giulia, da anni in attesa di diventare realtà. I nuovi interventi per passare dal progetto agli alberi sono stati anticipati nel corso del mese di agosto al Corriere della Sera da Orlando Corsetti, delegato ai parcheggi per l’assessorato capitolino alla Mobilità. “Ci sarà un riposizionamento delle essenze arboree e con l’aiuto di un agronomo che ha studiato tutta la questione siamo nelle condizioni di poter far ripartire il progetto. Gli alberi più pesanti e più impattanti verranno spostati dove non c’è la struttura di copertura del parcheggio”.

Leggi altre notizie

Fiori dall’asfalto

Prima le modifiche, poi la presentazione in Giunta. Nuovo passo avanti per la realizzazione del giardino sopra al parcheggio di via Giulia, da anni in attesa di diventare realtà.

Santi e dissestati

Manutenzione. Sembra essere la nuova parola d’ordine della città: per linee tramviarie, metro, ponti, viabilità, edifici. Tutto, tranne le strade e stradine del Centro dove i sanpietrini proseguono lentamente nel loro processo di dissesto.

Una goccia nel mangia&bevi

Via dei Barbieri, Rione Sant'Eustachio. Una piccola strada che da via Monte della Farina e dal dedalo interno del rione sfocia su largo Argentina e sull’Area Sacra. Una stradina silenziosa dove si trova l’ingresso degli artisti al Teatro Argentina e che purtroppo non è stata graziata dalla presenza dei tavolini.

Il cuore che accoglie

Chissà quante volte passando per piazza Sant’Eustachio, molti si saranno chiesti “e tutte queste persone in fila? E i tavoli dentro la chiesa?”