Sospetta sequenza di incendi a Roma

Che Roma sia preda all’improvviso di fenomeni da autocombustione, lo credono in pochi. Altre ipotesi troveranno conferma o smentita dal lavoro di magistratura e inquirenti.Il caldo certo agevola gli incendi e forse chi sa giocare professionalmente con il fuoco sa come sfruttare questa opportunità.
Per quanto riguarda noi cittadini, in caso di emergenza possiamo contattare il Numero Unico 112 o la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200. (aacs)

Leggi altre notizie

Fiori dall’asfalto

Prima le modifiche, poi la presentazione in Giunta. Nuovo passo avanti per la realizzazione del giardino sopra al parcheggio di via Giulia, da anni in attesa di diventare realtà.

Santi e dissestati

Manutenzione. Sembra essere la nuova parola d’ordine della città: per linee tramviarie, metro, ponti, viabilità, edifici. Tutto, tranne le strade e stradine del Centro dove i sanpietrini proseguono lentamente nel loro processo di dissesto.

Una goccia nel mangia&bevi

Via dei Barbieri, Rione Sant'Eustachio. Una piccola strada che da via Monte della Farina e dal dedalo interno del rione sfocia su largo Argentina e sull’Area Sacra. Una stradina silenziosa dove si trova l’ingresso degli artisti al Teatro Argentina e che purtroppo non è stata graziata dalla presenza dei tavolini.

Il cuore che accoglie

Chissà quante volte passando per piazza Sant’Eustachio, molti si saranno chiesti “e tutte queste persone in fila? E i tavoli dentro la chiesa?”