Prima le modifiche, poi la presentazione in Giunta. Nuovo passo avanti per la realizzazione del giardino sopra al parcheggio di via Giulia, da anni in attesa di diventare realtà.

Manutenzione. Sembra essere la nuova parola d’ordine della città: per linee tramviarie, metro, ponti, viabilità, edifici. Tutto, tranne le strade e stradine del Centro dove i sanpietrini proseguono lentamente nel loro processo di dissesto.

Via dei Barbieri, Rione Sant’Eustachio. Una piccola strada che da via Monte della Farina e dal dedalo interno del rione sfocia su largo Argentina e sull’Area Sacra. Una stradina silenziosa dove si trova l’ingresso degli artisti al Teatro Argentina e che purtroppo non è stata graziata dalla presenza dei tavolini.

Chissà quante volte passando per piazza Sant’Eustachio, molti si saranno chiesti “e tutte queste persone in fila? E i tavoli dentro la chiesa?”

Polemiche per gli orari ZTL nel periodo delle festività. Centro e Tridente saranno chiuse tutti i giorni a dicembre anche sabato e festivi, decisione dell’Amministrazione che ha suscitato diverse dichiarazioni contrarie.

Per i permessi Ztl è terminata il 29 giugno la proroga per la validità dei permessi che erano scaduti tra gennaio 2020 e marzo 2022.

Hanno dovuto lavorare non poco le restauratrici impegnate a cancellare con strumenti laser la scritta “aliens exist” tracciata su un muro del Pantheon il 15 luglio.

Nuovo modello di raccolta per negozi e ristoranti in I Municipio da metà dicembre.